Menu principale (level 1)

Didattica

I Corsi di laurea e laurea magistrale (detti anche, per brevità, corsi di studio) prevedono diverse tipologie di accesso. Sulla base delle disposizioni vigenti sono istituiti:

Corsi di laurea con prove di ingresso per la verifica delle conoscenze senza vincolo sul numero di accessi, ma con obbligo di partecipazione alla prova: i termini e le modalità di partecipazione alle prove di singoli corsi o di raggruppamenti sono disciplinate dal bando di concorso. Per immatricolarsi a tali corsi, lo studente dovrà partecipare alla prova secondo le modalità previste dal bando e completare le procedure di immatricolazione, entro i termini previsti nel medesimo bando, indipendentemente dalla posizione conseguita in graduatoria. A seguito dell’esito della prova potrebbero essere attribuiti allo studente alcuni obblighi formativi aggiuntivi che dovranno essere assolti con le modalità previste da ciascuna facoltà.

Corsi di studio ad accesso programmato, che prevedono un vincolo sul numero di studenti iscrivibili: tale numero è indicato nel bando di concorso, emanato per ciascun corso di studio. Per effettuare l’immatricolazione ai Corsi di studio ad accesso programmato lo studente dovrà partecipare alla prova secondo le modalità riportate nel bando, collocarsi in graduatoria in posizione utile rispetto al numero di posti previsto e completare le procedure di immatricolazione entro i termini previsti dal medesimo bando.

Corsi di laurea magistrale con verifica dei requisiti e della personale preparazione: gli studenti che aspirano ad iscriversi a questa tipologia di corsi devono preliminarmente verificare di essere in possesso dei requisiti curriculari di accesso previsti nei Regolamenti di ciascun corso ed inseriti nella parte seconda del Regolamento Didattico di Ateneo.